Il processo di fermentazione

 

Gli alimenti fermentati della ditta tedesca Kanne-Brottrunk, sono ottenuti da un processo brevettato di fermentazione lattica lenta in acqua di un tradizionale pane integrale. Dal delicato processo si ottiene un alimento naturale, di colore beige, odore pungente, pH acido (circa 3,0), naturalmente ricco di molti degli importanti elementi di fermentazione, tra i quali acidi organici a corta catena (prevalentemente Acido Lattico) ottenuti dalla metabolizzazione degli zuccheri.


In primo luogo viene preparato e cotto un particolare tipo di pane, prodotto con frumento, segale e avena (tutto da agricoltura biologica controllata), acqua, salgemma e il lievito naturale della casa. Questo pane è fatto completamente senza additivi. La pasta di pane viene lasciata a lievitare, con un processo particolare di fermentazione, prima di portarla a cottura. In questo modo si sviluppano gli enzimi essenziali per la produzione della Bevanda di Pane Kanne. Quando il pane è cotto e pronto, viene messo in acqua di sorgente e la miscela viene poi lasciata per diversi mesi ad affinare, in recipienti di acciaio di 100.000 litri, attraverso un processo di fermentazione analcolica.


Questo processo di affinazione sviluppa enzimi, vitamine (in particolare del complesso B) ed acido lattico che svolgono importanti funzioni nel benessere intervenendo in importanti processi fisiologici.

A proposito: Lo sapevate che i Romani già utilizzavano prodotti latto-fermentati?


Che tipo di pane Viene impiegato nella produzione della Bevanda di Pane?
Si tratta di un pane speciale a lievitazione naturale, cotto fresco prima di ogni processo di fermentazione. Questo pane è preparato esclusivamente per la Bevanda di Pane ed è realizzato con i migliori ingredienti da agricoltura biologica.